Polisportiva

Avis e Sport

“Avis e Sport, binomio vincente”, lo slogan che accompagna da sempre l’Associazione Donatori a livello nazionale, è stato messo in pratica dall’Avis di San Ferdinando sin dai primi anni di vita del sodalizio, tanto che, nel settembre del 1997, viene ufficialmente costituito, in seno all’Associazione, il “Gruppo Sportivo Avis San Ferdinando”. L’iniziativa nasce dalla  convinzione che non ci fosse nulla di meglio che lo sport per coinvolgere i giovani e avvicinarli al mondo del volontariato e alla donazione del sangue in particolare. Ottenuta dall’Amministrazione comunale la disponibilità della palestra del plesso scolastico “Pasculli”, inizia subito un’intensa attività, rivolta soprattutto ai giovanissimi, con diverse discipline sportive praticabili all’interno della struttura pubblica.

La Ciclavis

1016673_482731861815656_1018854995_n

Ma è il ciclismo a livello dilettantistico che, con il passare del tempo, raccoglie maggiori consensi tra i donatori al punto che, nel 2001, l’Associazione ha l’idea di promuovere una manifestazione ciclistica di sensibilizzazione alla donazione del sangue a livello stracittadino. Nasce cosi la CICLAVIS, organizzata in collaborazione con le consorelle di Trinitapoli, Margherita di Savoia e Cerignola. Lo spirito della manifestazione è quello di creare momenti di aggregazione  tra rappresentanti di diverse culture locali, affermare i valori positivi del volontariato nel contesto sociale e, ovviamente, sensibilizzare i cittadini al dono del sangue, portando le insegne dell’Avis per le strade e tra la gente. Le diverse edizioni riscuotono un continuo crescente successo e vedono la partecipazione di centinaia di ciclisti, provenienti da tutta la Puglia. Oltre a quelli delle Associazioni organizzatrici partecipano alla manifestazione i gruppi Ciclistici delle Avis di altre località delle province di Foggia, di Bari e della BAT, tanto che  la CICLAVIS diventa un appuntamento annuale fisso con lo sport e la solidarietà nell’intero territorio della Valle dell’Ofanto.

La costituzione della Polisportiva

Dopo 10 anni di vita, per l’Avis di San Ferdinando sono ormai maturi i tempi per la costituzione una società sportiva autonoma e l’occasione è data dalla possibilità di rilevare la “Polisportiva San Ferdinando” una società sportiva in difficoltà, ma con una lunghissima e gloriosa storia alle spalle nata dalla  “Paolo Poli”, storica associazione ciclistica cittadina degli anni 60. Nel 2005 viene così costituita la “Polisportiva Avis San Ferdinando” dotata di un proprio statuto e regolare affiliazione ad un Ente Nazionale riconosciuto dal CONI. La principale attività praticata è il ciclismo a livello dilettantistico attraverso la partecipazione a campionati provinciali, regionali e nazionali. La società conta oggi numerosi atleti (di San Ferdinando, Trinitapoli e Canosa) tutti regolarmente assicurati, che partecipano sistematicamente alle diverse  manifestazioni organizzate nel settore vestendo le divise con i colori e il logo dell’Avis. Nonostante l’approccio amatoriale, forte è per gli atleti il desiderio di competere a discreti livelli e tra questi alcuni ottengono risultati sicuramente degni di nota, a cominciare dal ciclista Pasquale Marrone che, per tre anni consecutivi, conquista il titolo di Campione Regionale su strada, categoria Supergentlman per gli anni 2008, 2009 e 2010. Riconoscimenti importanti che diventano motivo di soddisfazione e orgoglio per un gruppo sportivo ancora così giovane.

In occasione della CICLAVIS 2014 la “Polisportiva Avis San Ferdinando di Puglia” si aggiudica il Campionato Interregionale di Cicloturismo. Un titolo davvero meritato che premia l’impegno profuso nella promozione dello sport a livello dilettantistico da un gruppo di atleti che, proprio alla vigilia del 10° anno dalla fondazione, può fregiarsi di uno scudetto così prestigioso. 

L’attuale presidente della “Polisportiva Avis San Ferdinando” è Giuseppe Balducci.