Rischio Cardiovascolare

416487D2-EF19-4D29-AE3F-69BC8857E579

Incontro sul Rischio cardiovascolare

Dopo l’interesse suscitato dal  primo appuntamento dedicato al tumore al seno, è stato il rischio cardiovascolare il tema del secondo incontro che si è svolto nel mese di maggio del 2013.

E’ noto che le malattie cardiovascolari costituiscono la principale causa di mortalità, infermità e inabilità del nostro Paese, caratterizzato da uno stile di vita tipicamente occidentale, dove cattive abitudini, abusi, sedentarietà ed eccessi alimentari rappresentano seri fattori di rischio per questo tipo di patologie. Se le terapie farmacologiche attualmente a disposizione permettono un buon controllo dei disturbi, la sfida terapeutica più importante è quella di ridurre i cosiddetti “rischi modificabili” attraverso un virtuoso cambiamento dei nostri comportamenti. Su questi argomenti sono intervenuti la dottoressa Carmela Licia De Pace, cardiologa, dirigente medico UTIC dell’Ospedale di Canosa, il dottor Leonardo Rutigliano, medico referente Centro Antifumo Trani – Dipartimento Dipendenze Patologiche ASL BAT, e il dottor Carlo Distaso, cardiologo, dirigente medico della Struttura Complessa Cardiologica Universitaria degli Ospedali Riuniti di Foggia.